Archivio per Categoria Progetti

Servizio Civile in ADOC Campania – Progetto “Mai più soli”

Il Servizio Civile in ADOC Campania si svolge tramite i progetti “Mai Più Soli” (2016-2017) e “Mai Più Soli 2” (2017/2018) prende spunto dalle attività proprie e dall’impegno costante che l’ADOC rivolge a tutti i cittadini nell’offrire loro assistenza e consulenza sulle tematiche consumeristiche e di tutela dei diritti.

I progetti hanno avuto l’obiettivo di offrire agli utenti un ampio portafoglio di servizi specificatamente pensati per aiutarli a districarsi nella complessità e vastità delle tematiche consumeristiche nel territorio regionale della Campania. L’ADOC Napoli e Campania, infatti, è principalmente impegnata per la difesa della privacy, per l’introduzione della class action nel nostro ordinamento, contro il caro vita e l’erosione dei redditi, per il diritto alla salute con particolare attenzione ai problemi dell’assistenza domiciliare, per la sicurezza alimentare, per garantire un servizio televisivo attento ai diritti degli utenti, per migliorare i servizi bancari, assicurativi, telefonici, dei trasporti e dei gestori di energia, gas e acqua.

Progetti passati:

Anno 2016/2017 – Progetto “Mai più Soli”

Anno 2017/2018 – Progetto “Mai più Soli 2”

Download SCHEDA DI SINTESI “Mai più soli 2”

Video-racconto: Viaggio nella Memoria ad Auschwitz-Birkenau (2-5 ottobre 2018) – UIL Campania

Video-racconto del “Viaggio nella Memoria”, organizzato dalla UIL Nazionale dal 2 al 5 ottobre 2018.

I volontari del Servizio Civile Nazionale presso ADOC Campania e UN.IT.I. Campania hanno potuto toccare con mano le atrocità consumate nei campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau, con le preziose testimonianze di Sami Modiano, reduce dell’Olocausto, e Marcello Pezzetti, storico e studioso della Shoah.

Regia, riprese, montaggio e Voce Fuori Campo: GIOVANNI ABBATANGELO

Interviste di Samuele De Giorgio

 

Un ringraziamento speciale a:

UIL Nazionale, UIL Campania, ADOC Campania, UN.IT.I Campania

 

Si ringrazia per le testimonianze:

Carmelo Barbagallo – Segretario Generale UIL Nazionale

Pierpaolo Bombardieri – Segretario Confederale UIL Nazionale

Roberto Campo – Presidente Istituto “Italo Viglianesi”

Pino Turi – Segretario Generale UIL Scuola

Mena Ardolino – Volontaria Servizio Civile UIL Campania

Federica Scerbo – Volontaria Servizio Civile UIL Campania

Progetto “Corso sulla valutazione immobiliare: criteri e principi applicativi”

“La nostra casa: valutazione trasparente”

Il progetto “La nostra casa: valutazione trasparente” intende fornire al consumatore ulteriori strumenti per proteggere i propri interessi economici e giuridici.
In particolare la Borsa Immobiliare di Napoli, di concerto con le associazioni dei consumatori ADICONSUM, ADOC e FEDERCONSUMATORI, ha riscontrato una reale situazione di difficoltà in cui versa il consumatore, in tema di valutazioni immobiliari. Si evince la mancanza di linee guida trasparenti e sicure a cui anche il cittadino più sprovveduto in materia possa fare riferimento.
Le Associazioni dei Consumatori ADICONSUM, ADOC e FEDERCONSUMATORI hanno quindi individuato la BORSA IMMOBILIARE come soggetto in grado di predisporre tutti i mezzi operativi adeguati per la tutela del cittadino nel campo delle valutazioni immobiliari, nonché della compravendita immobiliare e della locazione.
Il progetto, realizzato grazie al finanziamento della Camera di Commercio di Napoli, prevede innanzitutto la formazione di esperti del settore i quali opereranno nel rispetto della normativa e della deontologia professionale con un corso che si è tenuto nei giorni 27/28/29 ottobre 2009 presso la Camera di Commercio di Napoli.

Leggi tutto

Progetto “Il latte è vita”

Il “lattiero-caseario” rappresenta, in Italia, uno dei settori storici e decisivi dello scenario alimentare nazionale. Il fatturato complessivo (latte, yogurt, burro e formaggi) supera i 13 miliardi di Euro (15% circa dell’intero fatturato dell’industria alimentare del paese). Le imprese, di diverse dimensioni e forma societaria, superano le 2000 unità occupando circa 29mila addetti.
In Campania tra i comparti più legati alla trasformazione diretta dei prodotti agricoli, l’industria lattiero casearia è quella che presenta il maggior numero di imprese (>750) ed il maggior dinamismo (+154% dal 1991 al 1995).
Parallelamente, la qualità casearia ha subito nel corso degli anni evoluzioni che hanno interessato tutti gli aspetti – di processo e di prodotto – rendendo tale settore interessante, complesso e ricco di pecularietà.

Leggi tutto

Progetto “Napoli e il vino”

La nostra pubblicazione “Napoli e il vino”, che non vuole essere un testo scientifico, è stata organizzata in maniera tale che il lettore possa comprendere che per produrre un vino di qualità vi è un percorso nel quale, dalla vite al tavolo, vi sono procedure a cui normalmente un contadino non assolve e quindi non è in grado di garantire nel tempo, sia dal punto di vista igienico-sanitario che nella sostanza, il mantenimento dei requisiti per essere considerato un vino di qualità.
Qualcuno potrebbe chiederci: Perché è stato dato il titolo alla pubblicazione “Napoli e il vino”? La risposta sta proprio nel fatto che quando si parla dei vini campani, i vini prodotti nella provincia di Napoli hanno sempre un rilievo minore rispetto a quelli prodotti in altre province, in particolare in Irpinia per l’eccellente produzione del Taurasi, Greco di Tufo e del Fiano.
Abbiamo voluto così evidenziare che anche i vini della provincia di Napoli hanno una storia e caratteristiche particolari tali da renderli di grande interesse tra i consumatori sul territorio nazionale ed estero.

Leggi tutto

Progetto “Servizi, elettrodomestici ed incidenti domestici”

L’attenzione alle problematiche connesse agli incidenti domestici ha rappresentato il naturale portato delle politiche finalizzate all’assicurazione della qualità dei processi produttivi ed al customer care satisfaction insieme alle iniziative legislative tese a promuovere una nuova cultura della sicurezza sia negli ambiti di lavoro sia in quelli domestici.

Nel contempo, la continua evoluzione tecnologica e le problematiche connesse alla riduzione dei consumi energetici hanno posto come imprescindibile l’esigenza di definire anche all’interno dell’ambiente domestico un sistema in grado di garantire allo stesso tempo sicurezza nell’utilizzo di impianti ed elettrodomestici e contenimento dei consumi energetici.

Leggi tutto

Progetto “Mutuo informato” – Guida ai mutui

Chiedere e ottenere un mutuo per l’acquisto della casa oggi è un’operazione molto frequente ma richiede – come ogni prodotto giuridico – attenzione. Per ottenere un mutuo è normalmente sufficiente rivolgersi a una banca e fornire i documenti che questa chiede. Nella normalità dei casi non è necessario avvalersi di un mediatore finanziario: nel caso ciò avvenga, i costi dell’operazione sono destinati a incrementarsi in relazione al compenso da riconoscere all’intermediario, fissato talvolta in significative percentuali della somma mutuata.

Leggi tutto

Progetto “Guida per il cittadino”

La seconda Guida per il Cittadino realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato e dalle Associazioni dei Consumatori affronta una questione di grande rilevanza per la tutela di chi si accinge ad acquistare una casa.

Il tema del Prezzo-Valore, che non gode ancora della dovuta conoscenza, merita infatti di essere illustrato con grande chiarezza per dare diffusa informazione ai Cittadini su una norma che fornisce finalmente adeguate garanzie alle parti, e toglie nel contempo al mercato immobiliare l’opacità che lo aveva fino ad ora caratterizzato.

Leggi tutto

GIADA – Guida all’acquisto sicuro sul web

Imparare a navigare in Internet, non è per tutti una cosa sempre facile. Spesso cimentarsi con motori di ricerca, e-mail, virus e chi ne ha più ne metta, diventa una sfida con il computer, per riuscire a destreggiarsi tra comandi da dare e procedure da seguire. Non si può negare, però, che una volta divenuti abili nella navigazione si resta affascinati da questo enorme patrimonio di informazioni, cultura e conoscenza in continua evoluzione che è il web. In questi ultimi anni, ormai sta diventando uso comune anche l’utilizzo del commercio on-line, così come il servizio offerto da molti istituti di credito per collegarsi al proprio conto corrente bancario anche da casa, appunto via internet. Tramite i nostri sportelli ADOC ci siamo resi conto però che queste opportunità non sono utilizzate da un pubblico vasto, anzi sono ancora viste con diffidenza da molti utenti.

Leggi tutto

Progetto TERNA: “Potenziamento e adeguamento rete elettrica per trasporto energia da fonti rinnovabili”

Lo scopo principale del progetto è il miglioramento dell’efficienza della rete elettrica di trasmissione nelle principali Regione del Sud Italia, soprattutto al fine di favorire una maggiore accoglienza
della domanda dei produttori di energia da fonti rinnovabili.

Leggi tutto